Unione dei Comuni del Sorbara

Unione dei Comuni del Sorbara

Salta la navigazione





Polizia Locale Unione del Sorbara

PEC: unionedelsorbara@cert.unionedelsorbara.mo.it

 

Presidio di Bastiglia Bomporto e Ravarino : P.zza Matteotti, 34 – 41030 Bomporto (Mo)

 

Presidio di Nonantola : Via Roma, 41 – 41015 Nonantola (Mo)

 

Servizio Centrale Amministrativo (Ufficio verbali – Ufficio accesso atti infortunistica stradale)


Responsabile presidio Bomporto,Bastiglia,Ravarino: Roberta Zoboli

Responsabile presidio Nonantola: Alessandro Piccinini

 

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO

Servizio Centrale Amministrativo-Verbali – Infortunistica

LUNEDI’

 

 

MARTEDI’

9.00-12.00

 

MERCOLEDI’

 

 

GIOVEDI’

9.00-12.00

 

VENERDI’

 

 

SABATO

9.00-12.00

 

 

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO

(Bastiglia)

LUNEDI’

 

 

MARTEDI’

9.00-10.00

 

MERCOLEDI’

 

 

GIOVEDI’

9.00-10.00

 

VENERDI’

 

 

SABATO

12.15-13.15

 

 

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO

(Bomporto e Nonantola)

LUNEDI’

 

 

MARTEDI’

 

 

MERCOLEDI’

 

 

GIOVEDI’

9.00-11.00

 

VENERDI’

 

 

SABATO

10.00-12.00

 

 

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO

(Ravarino)

LUNEDI’

 

 

MARTEDI’

 

 

MERCOLEDI’

 

 

GIOVEDI’

9.00-10.00

 

VENERDI’

 

 

SABATO

10.00-12.00

 

 

Applicazione per smartphone "Pronto Polizia Locale":

per informazioni, cliccare questo collegamento alla pagina della Regione Emilia Romagna.

 

Funzioni e attività del servizio:

  • POLIZIA STRADALE:
    Attività operativa nell'ambito dell'accertamento e della prevenzione di violazioni al Codice della Strada, della viabilità, del servizio di vigilanza davanti alle scuole e negli incroci principali, rilevazione degli incidenti stradali, scorta e viabilità per la sicurezza della circolazione ;
  • POLIZIA URBANA:
    compiti di tutela dei beni dell'Ente, nonché di vigilanza sul rispetto della sicurezza del cittadino e sull'osservanza del regolamento comunale di polizia urbana;
  • POLIZIA EDILIZIA, SANITARIA, ECOLOGIA E AMBIENTE:
    Compiti di vigilanza affinché nell'ambito del territorio comunale l'attività edilizia si svolga in conformità alle leggi, ai regolamenti e alle disposizioni particolari volte alla repressione degli abusi in materia di costruzioni, demolizioni, restauri ecc…;
    Compiti di vigilanza sulla osservanza di tutte le misure igienico - sanitarie dettate in materia di salute pubblica controllo sull'inquinamento atmosferico, delle acque e del suolo in collaborazione con ARPA - e - SETT. AMBIENTE;
  • POLIZIA GIUDIZIARIA:
    attività di indagine relativa all'accertamento di reati (Es. in materia edilizia, di infortunistica stradale, di reati contro il patrimonio ecc.). Si svolge alle dipendenze e sotto la direzione del Pubblico Ministero;
  • PUBBLICA SICUREZZA E ORDINE PUBBLICO:
    Gli addetti alla polizia Locale, ai quali è riconosciuta la qualifica di agenti di pubblica sicurezza, sono definiti dalla legge "ausiliari di pubblica sicurezza", ossia collaborano, nell'ambito delle proprie attribuzioni, con le forze di polizia dello Stato, previa disposizione del Sindaco, quando ne venga fatta, per specifiche operazioni, motivata richiesta dalle competenti autorità;
  • POLIZIA AMMINISTRATIVA:
    compiti di vigilanza nelle materie trasferite dallo Stato ai Comuni con D.P.R. 616/77;
  • POLIZIA COMMERCIALE ED ANNONARIA:
    vigilanza sull'esercizio del commercio su aree private e su aree pubbliche, con particolare attenzione ai generi di prima necessità, prevenendo ed eventualmente reprimendo gli abusi commessi in danno dei consumatori, controllando l'osservanza delle disposizioni in materia igienico - sanitaria da parte degli esercenti attività commerciali, nonché in materia di prezzi. - Tali compiti vengono svolti in collaborazione all’Ufficio Commercio;
  • INFORMAZIONI ANAGRAFICHE:
    su richiesta dell’Ufficio anagrafe o di altri enti pubblici informazioni relative a pratiche di immigrazione, variazioni anagrafiche, cambiamenti di indirizzo.
  • INFORMAZIONI VARIE:
    informazioni relative a situazioni patrimoniali o di residenza o personali a richiesta di altre autorità;
  • RILASCIO DI PARERI PER L’INSTALLAZIONE DI INSEGNE DI ESERCIZIO, CARTELLI E ALTRI MEZZI PUBBLICITARI :
    la richiesta di autorizzazione per l’installazione di mezzi pubblicitari lungo le strade comunali o in vista di esse e all’interno del centro abitato deve essere inoltrata al Comune che provvederà a rilasciare l’autorizzazione dopo che la Polizia Municipale avrà accertato la corrispondenza dell’installazione richiesta alle norme del Codice della Strada;
  • NULLA OSTA PER TRASPORTI ECCEZIONALI:
    rilascio nulla osta per transito veicoli eccezionali nel territorio comunale su richiesta della Provincia;
  • ESECUZIONE TRATTAMENTI SANITARI OBBLIGATORI:
    su richiesta del medico curante convalidata da altro medico, viene emanata ordinanza sindacale di ricovero che viene fatta eseguire dalla forza pubblica, ed in particolare da personale della Polizia Locale coadiuvato da personale sanitario con accompagnamento del paziente presso il reparto psichiatrico dell'Ospedale territorialmente competente;
  • ISTITUZIONE DI SEGNALETICA STRADALE:
    su indicazione o richiesta di cittadini, dell’Ufficio Tecnico o dell’Amministrazione o d’iniziativa la Polizia Locale, qualora sia necessario stabilire obblighi, divieti e limitazioni di carattere permanente riguardanti la circolazione stradale collabora con il preposto ufficio Tecnico Comunale all’individuazione dei luoghi di installazione con sopralluoghi per determinare la giusta collocazione.
  • AUTORIZZAZIONI PER COMPETIZIONI SPORTIVE SU STRADA:
    le società sportive che intendano organizzare competizioni atletiche, ciclistiche, con animali o con veicoli a trazione animale devono essere autorizzate, ai sensi dell'art.9 del Codice della Strada, dal Sindaco del Comune interessato dalla manifestazione o, se questa si svolge nel territorio di più comuni, dalla Provincia, previo nulla osta degli enti proprietari delle strade;il Comando P.L. si occupa del rilascio dei nulla osta nonché della verifica della corretta chiusura delle strade e della vigilanza durante lo svolgimento delle gare;
  • SERVIZIO DI CONTROLLO DI ORDINE PUBBLICO DURANTE MERCATI, FIERE, MANIFESTAZIONI VARIE;
  • RILASCIO TESSERINO PARCHEGGIO INVALIDI NUOVA PROCEDURA DAL 15/09/2012:

il cittadino munito di apposito certificato rilasciato dal Medico Legale presenta richiesta al Presidio competente per residenza , questi rilascia contrassegno e autorizzazione valevole per 5 anni salvo sia disposta altra durata più breve dallo stesso medico legale.

Per il rinnovo:
- nel caso di autorizzazioni quinquennali, è sufficiente presentare un certificato del medico curante che ne attesti la necessità e il perdurare della patologia.
- le autorizzazioni temporanee alla scadenza sono rinnovabili solo con un nuovo certificato del Medico Legale

Primo inserimento del 13/08/2010 -- Ultimo aggiornamento del 03/11/2016 ore 08.39 -- N° visioni: 15.743 - Stampa


Torna su


Sei il visitatore n° 1.979.833 - Totale utenti attualmente collegati: 19

Strumenti per la lettura: Visualizza il testo a caratteri normali Visualizza il testo a caratteri grandi Visualizza il testo ad elevato contrasto Visualizza il testo senza grafica

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 1 Dicembre 2016 ore 16.33

Stemma dell'Unione dei Comuni del Sorbara
Unione dei Comuni del Sorbara
Via Per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800 711 - Fax 059 818 033
Posta elettronica certificata: unionedelsorbara@cert.unionedelsorbara.mo.it
Partita IVA 02716680364
Privacy - Note legali

© 2005-2016 Unione dei Comuni del Sorbara - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it

Amministrazione Trasparente

Unione del Sorbara - Torna alla pagina iniziale Comune di Bastiglia Comune di Bomporto Comune di Nonantola Comune di Ravarino