Unione dei Comuni del Sorbara

Unione dei Comuni del Sorbara

Salta la navigazione





NORMATIVA ISTANZE SISMICHE

La normativa Nazionale e Regionale inerente la L. R. 19/2008 è visibile dal link sottostante.    

 http://ambiente.regione.emilia- romagna.it/geologia/temi/sismica

DAL 12 DICEMBRE 2018 E' IN VIGORE LA DGR 1934/2018 RIMBORSI FORFETARI ISTANZE SISMICHE CON NUOVO TARIFFARIO. Pertanto Le pratiche presentate dal 12/12/2018 in poi dovranno seguire anche questa nuova delibera relativamente ai rimborsi forfetari.

Tale nuova delibera SOSTITUISCE la DGR 2271/2016

DGR1934/2018 RIMBORSI FORFETARI ISTANZE SISMICHE

 

AVVISO: Aggiornamento dell'art. 94-bis del D.P.R. 380/2001 introdotto dall'art. 9-quater della L. 156/2019 - Modifica dei procedimenti di deposito e autorizzazione sismica

Si avvisa che per effetto dell'aggiornamento dell'art. 94-bis del D.P.R. 380/2001, operato dall'art. 9-quater della Legge 12 dicembre 2019, n. 156 (in vigore a partire dal 24/12/2019), risulta direttamente modificato il procedimento amministrativo che regola la presentazione delle pratiche sismiche. In particolare, la modifica più significativa sul territorio dell'Unione (Comuni tutti classificati in ex zona sismica 3) riguarda gli interventi relativi a costruzioni di interesse strategico o rilevante in relazione alle conseguenze di un eventuale collasso (definiti negli Allegati A e B della D.G.R. 1661/2009, per quanto di competenza Regionale), con riferimento sia agli interventi su costruzioni esistenti che a quelli di nuova costruzione (sia privati che pubblici o di pubblica utilità). Nello specifico risulta che gli interventi in questione, finora soggetti ad autorizzazione sismica ai sensi dell'art. 11, comma 2, lettera c) della L.R. 19/2008, a partire dal giorno successivo a quello di pubblicazione in G.U. della L. 156/2019 (ovvero dal 24/12/2019) sono soggetti a semplice denuncia di deposito (nei Comuni in zona 3).
Con nota P.G. 77588/2020 la Regione ha indicato inoltre alle Strutture tecniche competenti (STC) in materia sismica di provvedere al controllo sistematico delle suddette pratiche di deposito, trattandosi di interventi riguardanti categorie di edifici e opere con destinazioni d'uso che rivestono notevole interesse per la collettività

Nelle more dell'aggiornamento della modulistica unificata regionale relativa ai provvedimenti in materia sismica, i soggetti interessati dovranno allegare alla denuncia di deposito sismico (MUR D.2), anche il modulo di seguito allegato, contenente una dichiarazione riguardo all'inserimento o meno della costruzione oggetto di intervento tra quelle strategiche/rilevanti ai sensi della D.G.R. 1661/2009

Primo inserimento del 23/11/2018 -- Ultimo aggiornamento del 05/02/2020 ore 15.45 -- N° visioni: 1.693 - Stampa


Torna su


Sei il visitatore n° 4.786.836 - Totale utenti attualmente collegati: 43

Strumenti per la lettura: Visualizza il testo a caratteri normali Visualizza il testo a caratteri grandi Visualizza il testo ad elevato contrasto Visualizza il testo senza grafica

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 20 Febbraio 2020 ore 11.53

Stemma dell'Unione dei Comuni del Sorbara
Unione dei Comuni del Sorbara
Piazza della Vittoria, 8 - 41013 Castelfranco Emilia (MO)
Tel. 059 800 711 - Fax 059 818 033
Posta elettronica certificata: unionedelsorbara@cert.unionedelsorbara.mo.it
Partita IVA 02716680364 - Codice fiscale 94090840367

Coordinate bancarie dell'Unione dei Comuni del Sorbara
Servizio Tesoreria: Banca Popolare dell'Emilia Romagna: IT76 W 05387 66660 000001033868
Tesoreria unica presso Banca d'Italia: n.0189682
Codice univoco di fatturazione: UFLH8U

Privacy - Note legali

© 2005-2020 Unione dei Comuni del Sorbara - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it

Amministrazione Trasparente

Unione del Sorbara - Torna alla pagina iniziale Comune di Bastiglia Comune di Bomporto Comune di Nonantola Comune di Ravarino Comune di San Cesario sul Panaro Comune di Castelfranco Emilia